Al Molino Stucky Un’Esposizione Di Autentici “Falsi d’Autore”

Dalla Collezione Di Giuseppe Salzano, Ideologo Dei “Falsi d’Arte”, In Mostra Nell’Hotel Della Giudecca Dal 16 Luglio al 16 Settembre

This information originated in Italian.

July 16, 2012

VENEZIA - Saranno i quadri di Gustav Klimt i protagonisti principali di "Klimt al Molino", la mostra di Falsi d'autore allestita al Molino Stucky Hilton Venice dal dal 16 luglio al 16 settembre.

Giuditta e Oloferne, Adele Bloch Bauer, Le Amiche, sono solo alcune delle opere di Klimt che il collezionista di autentici falsi d'autore Giuseppe Salzano ha voluto esporre all'Hilton della Giudecca, affiancandoli ad altri "falsi d'arte" del veneziano Canaletto, di Henri Matisse e di Andy Warhol.

Nello spazio Campiello e nell'executive lounge 20 opere di copisti di rango saranno in mostra per gli ospiti dell'hotel e per chi intende avvicinarsi a questa originale forma artistica, che annovera "falsari" autorizzati e per la maggior parte specializzati nel realizzare opere di un solo pittore, cercando di assumerne tecnica e ispirazione. "Ospito con piacere al Molino Stucky Hilton Venice questa mostra di falsi d'autore che sono a tutti gli effetti una valida espressione artistica e che permettono al grande pubblico di conoscere opere che normalmente non vengono esposte in un hotel" sottolinea Alessandro Cabella, General Manager del Molino.

Giuseppe Salzano sarà presente in hotel sino alla fine di Luglio e rimarrà a disposizione per fornire informazioni e dettagli sul tema.

Molino Stucky Hilton Venice
Con 379 camere, di cui 88 Executive, 44 splendide Suites e una Presidential Suite sulla sommità della torre, due ristoranti e il più grande centro benessere di Venezia, l'hotel offre ampi spazi congressuali, ideali per piccoli e grandi eventi. Le sale sono distribuite su una superficie complessiva di 2.600 mq nel nucleo del complesso alberghiero, collegate internamente a tutte le altre aree dell'hotel e dotate di accesso esterno autonomo. L'impatto positivo che l'Hotel ha sul segmento del turismo congressuale è già visibile nella città, grazie al numero di grandi eventi richiesti fino al 2013.
L'Hotel ha raggiunto un traguardo importante anche per quanto riguarda il tema ambientale: ha dimostrato infatti di possedere i requisiti e gli standard che gli consentono di essere qualificato nel ristretto numero delle aziende certificate Uni en Iso 14001-2004. Questa certificazione testimonia dell'attenzione per il rispetto e la tutela dell'ambiente e dimostra che l'organizzazione ha un sistema di gestione in grado di controllare l'impatto ambientale delle proprie attività, e si impegna a ricercarne sistematicamente il miglioramento in modo coerente, efficace e soprattutto sostenibile.

Contact

Laura Mazza
Noesis
+39 02 8310511
laura.mazza@noesis.net

Manuela Cera
Noesis
+39 028310511
manuela.cera@noesis.net